Visita la sezione dedicata allo Sportello sociale della Valle d’Aosta

Ascolto, orientamento e

Dal 9 ottobre è attivo lo Sportello sociale, un servizio che svolge attività di accoglienza, informazione, ascolto e orientamento ai cittadini sui servizi socio-assitenziali e socio-sanitari attivati in Valle d’Aosta.

Lo Sportello sociale è un servizio, per ora ancora sperimentale, inserito nell’ambito del Piano di Zona della Valle d’Aosta.

Si articola in 8 punti sul territorio: è possibile trovare lo Sportello sociale a Morgex, Villeneuve, Gignod, Aosta, Quart, Chatillon, Verrès e Pont-Saint-Martin.

Scopri lo Sportello sociale

site

pianodizonavda

 

Cos’è il Piano di Zona

Il Piano di Zona della Valle d’Aosta è lo strumento che nasce per dare risposte ai problemi delle persone e delle comunità locali, per individuare i bisogni e le strategie di risposta più efficaci, per riqualificare le risorse disponibili e condivise tra soggetti istituzionali e comunitari, per promuovere la partecipazione delle diverse comunità locali.

News

Presentazione del libro “Solidarité et subsidiarité en Vallée d’Aoste: une symbiose séculaire”

3 febbraio 2014

Sarà presentato giovedì 6 febbraio, alle ore 18, nella Saletta delle manifestazioni di Palazzo regionale ad Aosta, il libro Solidarité et subsidiarité en Vallée d’Aoste: une symbiose séculaire, realizzato dall’AVAS-Association Valdôtaine Archives Sonores con il supporto della Fondazione Comunitaria. L’iniziativa ha il patrocinio della Regione autonoma Valle d’Aosta. L’opera è il frutto di una ricerca […]

Attivato il “Progetto Riparazione”, a favore di minori o giovani adulti interessati da provvedimenti penali

2 febbraio 2014

L’Assessore alla sanità, salute e politiche sociali, Antonio Fosson, ha siglato lunedì 20 gennaio scroso, con i rappresentanti di alcuni enti e soggetti istituzionali regionali, le convenzioni che permetteranno a minori o a giovani adulti sottoposti a provvedimenti penali di essere coinvolti in percorsi di recupero alternativi alla carcerazione. Con la sottoscrizione, i soggetti firmatari […]

Nuovi corsi di italiano ed educazione civica per stranieri

S’intitola “Vda Valle d’Accoglienza 2″, il progetto dedicato all’apprendimento qualificato dell’italiano da parte delle persone, adulte e giovani, provenienti da paesi terzi. Finanziato dal Ministero dell’Interno tramite il FEI – Fondo Europeo per l’Integrazione dei paesi terzi, vede come soggetto capofila l’Assessorato Sanità, Salute e Politiche sociali della Regione Valle d’Aosta e come partner la Sovrintendenza agli […]

9 dicembre 2013

Servizio Civile nazionale, riaperti i termini per gli stranieri

Sono riaperti i termini per la presentazione delle domande da parte dei giovani stranieri, in età compresa tra i 18 e i 28 anni, per la partecipazione ai bandi di selezione di servizio civile nazionale pubblicati sul sito del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. Il Servizio Civile Nazionale è un’opportunità per dedicare […]

9 dicembre 2013

“Leggere il non profit attraverso i dati del censimento” in un convegno ad Aosta

Fornire un quadro aggiornato e attendibile sulla realtà del non profit in Valle d’Aosta ed offrire alcune chiavi di lettura utili a comprendere, interpretare e prendere decisioni, per affrontare e risolvere le problematiche di un mondo articolato e complesso, che comprende il volontariato, l’associazionismo di promozione sociale, la cooperazione sociale e le fondazioni. Con questi […]

29 novembre 2013

“Solidarietà e lavoro”, un bando per iniziative a sostegno di situazioni di disagio economico

Per contrastare il momento di grande difficoltà congiunturale la Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta lancia un bando a favore di progetti che promuovano azioni volte a sostenere chi si trova in situazioni di disagio economico a causa della crisi occupazionale offrendo alla collettività ulteriori servizi e impiegando sul territorio risorse lavoro altrimenti inoccupate. L’obiettivo del […]

15 novembre 2013