Territorio

 

La Regione Valle d’Aosta, in considerazione delle peculiarità territoriali e dell’organizzazione dei servizi di welfare sul territorio, ha elaborato un solo Piano di Zona a valenza regionale.

L’elaborazione di un unico strumento di programmazione  delle politiche sociali a livello regionale intende garantire una migliore qualità dell’offerta attraverso:
- il raggiungimento di una massa critica di risorse professionali sufficiente ad erogare migliori e più completi servizi
- la valutazione globale e integrata del bisogno complessivo della popolazione regionale
- la continuità assistenziale
- la creazione di una rete di interventi socio-sanitari alternativi ai ricoveri ospedalieri e/o istituzionali, migliorando la qualità delle cure domiciliari e diversificandole in base alle tipologie di bisogni
- una migliore accessibilità alle prestazioni e ai servizi,
- il consolidamento delle condizioni organizzative e gestionali di tutte le attività territoriali di tipo preventivo-promozionale.

 

 

Si è ritenuto tuttavia importante salvaguardare le specificità delle comunità locali  attraverso la suddivisione  del territorio valdostano in  cinque sub-ambiti così suddivisi:

- Sub-ambito 1: Comunità montana Valdigne e Comunità montana Grand Paradis
- Sub-ambito 2: Comunità montana Grand Combin e Comunità montana Mont Emilius
- Sub-ambito 3: Comunità montana monte Cervino
- Sub-ambito 4: Comunità Montana Walser, Comuità montana Mont Rose, Comunità montana Evançon;
- Sub-ambito 5: Comune di Aosta.